La mia curiosità..

20140921_171626 modMolte delle cose che mi sono capitate nella vita sono successe sopratutto per la mia curiosità . La curiosità che che mi porta sempre a farmi domande e a porne  agli altri, a non fermarmi alla prima impressione, a leggere, a chiedere, a volte a rompere anche le scatole ! Non avrei mai iniziato il blog  viaggiosottocasa se non fossi stata così curiosa, è la mia curiosità che mi porta  a viaggiare e  passeggiare per le vie della mia città, è  la curiosità che mi porta a leggere altri blog. Scrivo da poco e mi sta piacendo molto, ma mi piace  ugualmente scoprire  e leggere altri blog che non necessariamente parlano degli stessi temi di cui scrivo io. I blog sono angoli di mondo ed è affascinante seguirli, e dopo un po’ di tempo andarli a ritrovare , scoprire persone differenti  da noi con cui condividere sensazioni, esperienze e momenti in questo luogo senza tempo e senza categorie che è il web. A questo proposito sono davvero emozionata perchè sono stata nominata  per il primo premio social, il “Premio curiosità“, sono infatti stata nominata da Lucrezia di peekaboo. Ringrazio Lucrezina per avermi nominata assieme  come ad altri 5 poverini per questo un fantastico premio , e vi spiego  ora come funziona il  “Premio curiosità“: il premio si riceve per nomina e una volta eletti si deve rispondere alle domande , postare l’immagine del gattino, nominare a propria volta altri 5 “curiosi”.

curioso

Curiosity- curiosity -curiosity -curiosity- curiosity- curiosity- curiosity -curiosity-curiosity-curiositààààààààààààààààààààààà

Ecco le mie risposte :

20140923_074254 mod

cieli milanesi settembre 2014

1. Esponici il tuo abbigliamento-tipo di quando avevi 14 anni
Nei  licei milanesi anni ’90  eri fighetto ( detto anche s.carlino) , eri zarro ( tamarro) o eri alternativo oppure eri nel limbo.. ecco il mio caso non  appartenevo a nessuna categoria .Indossavo: panta fuseaux aderenti, scarponcini da assalto e super maglioncino coordinata con pantaloni esclusivamente coloratissimi.. ovviamente avevo anche l’imperbeabile Barbour ma alcuni anni dopo quando ormai non era più di moda !
2. Qual è il modo più stupido in cui ti sei fatta/o male?  Alla Rinascente un fine agosto di tantissimi anni fa.. io e mia sorella  sole a comprare l’agenda nuova per la scuola. Io, la più grande avevo i soldi che mi aveva affidato mamma. Mia sorella più piccola ma  più sveglia vede un’agenda super rosa , accessoriata che io  immagino costossima , afferra i soldi e scappa. Da notare che io ero appena salita sulla scala mobile per scendere, lei no. Decido di rincorrerla ma al posto di arrivare alla fine della scala e risalire torno indietro al contrario correndo .. scelta infausta:  inciampo con le stringhe delle superga che restano impigliate e  cado rovinosamente stampando il ginocchio  sui gradini metallici della scala mobile . Momento splatter.. me lo ricordo ancora. e comunque l’agenda che lei aveva preso alla fine  era davvero bella!

3. In quale principessa Disney ti identifichi maggiormente e perché (vale anche per i maschi)?
Ho adorato Jasmine di Aladdin per la canzone davvero spledida e perchè mi è sempre piaciuto volare su un tappeto..

4. Descrivici il tuo comfort food per eccellenza, ossia, cosa mangi per tirarti su di morale? Sono gradite ricette

varie fine estate 2012 006 mod
Mangio non per tirarmi su di morale ma per golosità:  adoro il salato come ad esempio  focaccia al formaggio o pizza ai pomodori acciughe e origano.. ll mio piatto goloso dell’estate però è l’assiette provençale ossia piatto provenzale , da mangiare dopo la spiaggia  che è così composto : socca ossia la farinata di ceci , pissaladière ossia  una saporita focaccia con cipolle gialle , acciughe e olive nere , pichade ossia una specie di pizza con pomodoro, cipolle, aglio, acciughe e olive nere , e poi come contorno toma di montagna, pane con olive, verdure ripiene e insalatina di stagione.ovviamente   il tutto innaffiato con  un bel bicchierino  fresco di roseè!

Ecco ho risposto a 4 delle domande ma  questo punto scatta il sentimento di ribellione, perchè ho pensato anche di inventare una domanda  nuova che mi permette di farmi conoscere e conoscere a mia volta  un pò di più lo spirito dei blogger che ho scelto e condividere così con loro un sorriso o una risata , eccovi  dunque la 5 domanda :

5 – Consigliaci un luogo della tua città o un posto che frequenti più spesso dove ti senti in pace col mondo ( non deve essere necessariamente una spiaggia caraibica o un luogo da urlo.. anche una stazione dei treni è ottima) io scelgo il Parco del Monte stella a Milano chiamata anche  la montagnetta  : un parco raggiungibile con i mezzi ( fermata  linea rossa Qt8) . Nelle giornate di cielo limpido si ammira una vista meravigliosa della città e dei dintorni e inoltre  ci sono diverse aree gioco peri bambini 20140112_120148 mod. Ad accogliervi in ogni stagione (anche ad agosto) nel parcheggio vicino al campo sportivo xxv aprile ci sono dei simpatici pinguini..

Spero dunque di aver meritato il premio curiosità con queste rispsote!

Ora ecco le mie cinque nomine per il “Premio curiosità”

Ilaria e Alessandra di  Culturefor , Sherazade di Sherazade,

Marco di finestrasullafavela ,poi il mitico  vagone idiota e per finire  in bellezza Isabella della Milano al contrario Onalim. Cari prescelti  se vorrete,  dovrete rispondere anche voi alle 5 domande a cui ho isposto io . Se non vi piacciono qui trovate altre domande e se neanche queste vi piacciono fate  come me ..almeno una la potete inventare:)

Vi avviso che non si vince nulla, è solo per il piacere di scoprirsi e leggersi 🙂

A presto!!!

 

 

Share This:

6 Comments

  1. La scena splatter non e’ male e il tuo piatto feticcio mi ha incuriosito non poco ma la tua presa di posizione e la domanda creata di tuo pugno ha vinto! 😉 Brava, la tua Letizia di fiducia (sempre io) #lucrezianonletizia

  2. Cara ti ringrazio davvero e ti sono sinceramente grata dell’attenzione ma….
    nn sono bendisposta verso questo genere di ‘catene’ anche se a titolo di onoreficenza.

    sherancoragrazie

  3. Alice Arienta

    7 ottobre 2014 at 11:03

    prazer thiago di fare tue conoscenza, obrigada !
    la curiosità che è tipica dei bambini se resta con noi ci fa sempre crescere e restare aperti al mondo proprio come la finestra su ponte lambro di marco. orbigada e alla prossima caro
    p.s la parola confort food è terribile ahimè..mi scuso ma io c’entro:( cmq anche io adoro fagoli e riso con manioca però 🙂
    questi generi di premi blogger non mi appassionavano tanto ma devo dire che sono un modo carino di conoscersi e far conoscere altri mondi. grazie a lucrezina che mi ha nominata.

Rispondi

© 2017 Viaggio sotto casa

Theme by Anders NorenUp ↑