20140913_181352 modVorrei iniziare questo lunedì raccontandovi della festa  d’inaugurazione del Progetto di housing sociale ZOIA a cui  ho partecipato con la mia marmocchia. Una festa  insolita,  lontana dal centro . Stiamo parlando di una zona vicino all’Ospedale S.Carlo e al Parco delle Cave, una quartiere di case costruite intorno agli anni ’60 . Il Progetto di housing sociale di Zoia  è nato nel 2011 per imput di un bando del Comune di Milano che ha concesso dei terreni per sviluppare interventi di   housing sociale . Via Fratelli Zoia si trova  in un ‘area ancora molto verde  dove negli anni ’50 vi pascolavamo  ancora le pecore. Le cooperative Solidarnosc e Ferruccio Degradi  hanno presentato  il Progetto Zoia  che prevedeva la costruzione di tre edifici per un totale di 90  alloggi e la costruzione di una piazzale, oggi chiamato piazzale della Cooperazione. La particolarità è che nello stesso complesso si trovano edifici di proprietà, affitti convenzionati e attività di imprenditoria sociale. Se volete saperne di più su Zoia e su come si è sviluppato il progetto esiste anche un bellissimo blog . Ma ora vi vorrei raccontare della festa e del pomeriggio che abbiamo trascorso assieme io e la mia pulce.20140913_181346 mod

Quando arriviamo il piazzale è magnifico, illuminato dalla calda luce di un pomeriggio settembrino, tante persone curiose come me , i residenti, molti bambini di ogni età, e le persone che in questi anni hanno lavorato al progettodi housing sociale,

Sul piazzale io e A. troviamo tanti oggetti curiosi , realizzati con materiali di riuso, ridipinti, montati  , una ruota di una bici  con dentro ad una camera d’aria colorata diventa un fantastico oggetto  con cui giocare in compagnia. Non so voi ma io da piccola giocavo molto in cortile e  passavo interi pomeriggi con le amiche a giocare con cose molto semplici. Per me ora è bello portare la mia piccolina in luoghi come questo dove si trovano giochi di strada e magari si fanno nuovi amici..
Siamo appena arrivati e già lei si è scordata del suo monopattino coinvolta dalle attività presenti sulla piazza.20140913_180609 modIn un angolo  scorgiamo degli enormi  pupazzi di carta pesta, sono grandissimi e coloratissimi. Rappresentano animali, personaggi magici hanno nasi lunghi, bocche enormi, becchi, orecchie appuntite e grandi occhi. Forse prima ci deve essere stato uno spettacolo, noi purtroppo siamo arrivate tardi ma non perdiamo tempo e ci mettiamo subito a giocare . La tentazione è forte e così dopo aver scattato diverse foto ai piccoli mi faccio ritrarre anche io in stile gazza !20140913_180701 modEcco i personaggi che si incontrano in una città come Milano, strane figurea metà tra l’umano e l’animale ma sempre col sorriso. La festa è una festa sorridente,  i ragazzi che lavorano per le cooperative dell’housing sociale sono davvero soddisfatti, hanno lavorato tanto e questo è anche un momento in cui fatica, soddisfazione e gioia si uniscono. Sul piazzale al pianterreno si affacciano degli spazi che le cooperative, dopo un bando,  hanno dato in gestione a degli artigiani  ad affitti convenzionati . Coesistono  attività molto diversee : Gallery & Lab una galleria d’arte , Le labò , un laboratorio  creativo gestito da un gruppo di giovani artiste artigiane diplomate alla ‘Accademia di Brera  ( diverse  le competenze dalla costumista , alla scenografa, e poi trucco e  sartoria ) , poi c’è uno  studio di archittetura L’archittetura è servita.  Infine un laboratorio di  un liutaio un simpatico residente della zona  che ripara e costruisce strumenti musicali..20140913_181659 mod  20140913_182736 mod Nei prossimi mesi  i laboratori proporrano tante attività  diversificate agli abitanti del quartiere. Mentre  la piccola  corre tra la gente  arriviamo anche in una stanza che scopro  essere la Casa dell’acqua, e allora il progetto Zoia  mi conquista definitivamente!  Housing sociale  non è quindi solo uno spazio per vivere, giocare e stare assieme ad altre persone  ma è presente anche  il lato ecologico e green con la Casa dell’acqua. C’è ancora il cortile interno  da vedere, con un parco giochi per bimbi che la piccola A. ammira dal suo monopattino, lei è ancora piccina per arrampicarsi come una scimmia anche se lo farebbe volentieri.

Oramai si avvicina l’ora di cena e si diffonde nell’aria una bella musica acustica, sul Piazzale della Cooperazione è iniziato un aperitivo con i prodotti del Parco Agricolo, il tempo di stuzzicare qualcosa, salutare e si torna a casa . 20140913_183919 mod

Ho pensato di raccontare  questo pomeriggio di  festa sotto casa perchè  le sensazioni di luminosità, leggerezza e futuro che ho respirato a questa festa di inaugurazione mi ha accompagnato per un pò di tempo .. e volevo condividerle con voi .. cosa dite? vi piace l’housing sociale ? Sono possibili questi nuovi spazi dell’abitare ?  ci vivreste? io si!!

20140913_180600 mod

 

 

 

Share This: