A4-piccolisimo-2015-1Una domenica mattina alle 11.00 eccoci qui a teatro allo Spazio Teatro 89 .20141026_105721 mod
Le mie perplessità sul fatto di portare baby A. che ha ora 21 mesi a vedere uno spettacolo a teatro erano le seguenti:
-è una bimba scatenata, non sta ferma un attimo, le piace muoversi, curiosare e difficilmente la tieni seduta
– anche  ora che alla sera guarda i cartoni per qualche minutino, si stufa , snobba la Peppa Pig e preferisce gironzolare attorno ai fornelli per  aiutarmi a cucinare, toccare e sopratutto fare degli assaggini !
Alcuni aspetti che invece mi facevano pensare che forse poteva essere una bella esperienza:
– le piace molto la musica e quando ascolta suonare dal vivo resto particolarmente affascinata
-sul poster era scritto così: “Teatro per piccolissimi, 18-36 mesi “. Lo spettacolo che avevo  scelto era appunto per piccolissimi, quindi quali strani timori potevo avere?
Da questi dettagli capite bene che poteva essere o una tragica esperienza oppure bellissima allora secondo voi cosa faccio? Ovviamente mi decido e chiamo, prenoto e andiamo con baby A.. Si uniscono a quest’avventura  un ‘amichetto del nido con la sua mamma.20141026_115237 mod
Appena entriamo ho la sensazione di essere nel posto giusto, una mare di bimbi piccoli, vocette, grida , corse.. c’è una specie di pedana e i  più grandi corrono su e giù e ovviamente i piccolini li imitano come scimmiette e A. non è da meno. Quando si trova in mezzo ai grandi lei non ha nessuna paura, nonostante sia una palletta bionda forte e compatta ho più timore io che la investano o la colpiscano inavvertitamente .. ma non è mai successo per fortuna.
Anche le altre mamme sono perplesse sulle reali possibilità che i piccolini stiano tranquilli ad assistere allo spettacolo. Normale, quindi no? Finalmente entriamo, ci fanno accomodare su dei tappetoni morbidi e togliamo le scarpe.
Alcuni si siedono sulle sedi, i più grandicelli. Io Baby aAe i nostri amici ci accomodiamo sul tappeto, si spengono le luci, la magia del teatro ha inizio !  Tutto buio e sul palco un musicista con fisarmonica e chitarra. A. si fa seria e guarda solo il palco ora.20141026_111954 mod
Inizia la storia, la storia parla di una gatto e di una lumaca e delle loro casette, dei loro giochi e di una nuvola coperta.
Parla di litigi, risate e riappacificazioni ..
E A. resta incantata! È incredibile ! Umagia .. il teatro ha colpito..
Debbo dirvi che il nostro amichetto non ha avuto la stessa reazione, non era molto attirato da quello che succedeva sul palcoscenico e probabilmente in preda a un periodo super affettivo si lanciava su A abbracciandola , lei infastidita cerca di concentrarsi sullo spettacolo.. che ridere sembra il maniaco molesto al cinema .. strano perchè di solito non è così. Comunque nonostante gli approcci del compagno di asilo e i timori di mamma, la piccola  si è goduta lo spettacolo. Ha battuto le manine e alla fine è voluta avvicinare al palco per vedere da vicino il gatto e la lumachina! 40 minuti sono volati!Quello che vi posso dire è solo “provate”! Ogni bimbo è diverso e anche il più scatenato e curioso magari davanti alla magia del teatro si incanta . Noi siamo andate allo Spazio teatro 89 in via fratelli zoia, qui trovate il programma.
Secondo me avvicinare i piccoli al teatro è una bellissima esperienza, basta davvero poco e ci sono molte  proposte in tante città .Voi avete mai portato il vostro piccolino o la vostra piccolina  a teatro? 20141026_115350 mod

Share This: