Mamma marsupio

Mi sento davvero una mamma marsupio e ora vi racconto perchè. In questi  mesi sto sperimentando un nuovo modo di spostarmi portando sempre con me il mio piccolino  senza carrozzina, con l’utilizzo di una semplice fascia elastica di cotone, come le donne africane o sudamericane per intenderci.CHXqr49WoAAVkfI Per l’occasione riprendo  stasera il mio viaggio sottocasa dopo due mesi di assenza anche se in verità il viaggio non si è mai fermato anzi sta proseguendo alla grande ma mancava il tempo e sopratutto mancavano e mancano le energie per tenervi aggiornati. L’arrivo del mio secondogenito  è stato meraviglioso ma ha scombussolato come normale  tutti i ritmi della famiglia.  Essere mamma una seconda volta è più bello  ma anche più faticoso fisicamente e sto scoprendo  tutte le soluzioni più pratiche e agevoli che rendono  la vita quotidiana più semplice e meno faticosa. La fascia è una di queste soluzioni !

Prima di raccontarvi delle mie passeggiate per la città con il piccolino in fascia  vorrei rispondere e sfatare questi dubbi amletici che avevo io stessa prima di diventare una convinta portatrice di fascia . Ecco i dubbi più comuni:

1) povero piccolo soffoca là dentro..(vecchiette che con fare circospetto in metro  ti guardano malissimo )

2) Ma non scivolerà, aiuto?? ( le non  portatrici di fascia ma utilizzatrici di carrozzina classica )

3)Non pesa troppo sulle spalle?

Allora veniamo   alle risposte:

1)Assolutamente no non soffoca, il tessuto della maggior parte delle fasce in commercio sono tessuti naturali, poi  vi assicuro se  i piccolini che stanno male o a disagio si fanno sentire, hanno delle meravigliose tonsille che usano abbastanza spesso per comunicare .

2) No, non vi preoccupate non scivolerà  giù il nostro adorato pupetto, basta stringerlo stretto e vi assicuro la magia degli incroci di tessuto lo sosterrà naturalmente . Io stessa che sono un pò imbranata in certe cose ho imparato guardando alcune mamme che al consultorio la portavano con disivoltura e poi ho scoperto che ci sono diversi modi di portarla,   e sul web trovate diversi  tutorial che spiegano come indossarla.

20150622_110442 mod

3) no, non pesa sulle spalle perchè i lembi della fascia se allargati come da istruzioni distribuiscono il peso uniformente sulla schiena .

Bisogna  dire che i neonati sono come le scimmiette ancora in posizione fetale, sempre rannicchiati e la fascia è come se fosse un proseguimento del periodo trascorso in pancia, sentono il nostro cuore e il respiro, l’odore, il calore  della mamma. Il mio piccolo quando lo porto in fascia si schianta,  fa delle lunghissime dormite cullato dal mio respiro e dal mio movimento. Ho notato poi che lui  sta volentieri in fascia se sto in piedi e cammino, da seduto dopo alcuni minuti mostra segni di disagio.

Un altro vantaggio di usare la fascia? In caso di colichette e mal di pancia la maggior parte dei bimbi portati in fascia sentono sollievo e si calmano, provare per credere! La fascia mi ha salvato più di una sera . Comunque di base io la uso come mezzo di trasporto per muovermi agilmente in città portando con me il nuovo arrivato.

La fascia infatti  è davvero comoda in città perchè ti permette di usare i mezzi pubblici senza problemi e preoccupazion di passeggini ,scale mobili, ascensori, per me è stata una vera liberazione.

Oggi  ho approfittato, era una splendida giornata ma non afosa quindi  ho fatto un mini itinerario in zona Navigli.20150622_105414 mod

Sono scesa con la 94 davanti alla bellissima Porta Ticinese appena rifatta in occasione  di Expo, sono ridiscesa per Corso di Porta ticinese , sono arrivata in Piazza XXIV  maggio entrando a visitare una delle mie chiese più antiche di Milano S. Eustorgio. Uscita dalla chiesa mi sono diretta alla Nuova Darsena che dopo la riqualificazione è diventata uno dei luogh che preferisco a Milano.

è stata una piacevole passeggiata e il piccolino continuava a ronfare beato.

Viva la fascia e le sue incredibili potenzialità e a presto per un ‘altra avventura sotto casa!

20150622_112457 mod 20150622_110650 mod

20150622_110042 mod 20150622_112712 mod

20150622_112935 mod 20150622_112835 mod 20150622_110052 mod

p.s  io utilizzo la fascia marca Quaranta settimane e mi trovo molto bene. Ci sono diverse alternative in commercio. Prima di comprarla magari fate una prova con un fascia di un ‘amica per capire se vi trovate bene.

Share This:

7 Comments

  1. Eccoti! Mi eri mancata 🙂 Avevo notato le tue foto con fascia e mi eri piaciuta molto molto…devo ammettere che quando Baby P. era piccolo anche io usavo spesso la fascia ed e’ bellissima: hai totalmente ragione, il bimbo sta piu’ che bene e la mamma riesce a muoversi piu’ agevolmente. Se devo essere onesta l’unica difficolta’ che ad un certo punto ho incontrato e’ stato il caldo…in pieno luglio a vole era dura bardarsi con fascia ma sicuramente dipende anche dalla fascia!!

    • Alice Arienta

      26 giugno 2015 at 00:17

      ciao cara! che bello ritrovarti
      in effetti in queste calde settimane il timore che il piccoloto soffra chiuso come un bozzolo c’è.. ma il microclima sembra non turbarlo e dorme imperturbabile.. la mamma accusa il caldo invece:) anche se la fascia che uso è abbastanza leggera

  2. Usata soprattutto col secondo! finché era neonato però poi ha iniziato ha pesare davvero troppo addosso 🙂 La usavo anche a casa per calmarlo e avere le mani libere per… mangiare ad esempio!

    • Alice Arienta

      21 luglio 2015 at 16:29

      esatto per mangiare !!
      anch’io con la prima piccola non mi sono trovata ad usare la fascia. col secondo invece è davvero utile, sarà anche perchè sono più esperta io o sarà perchè non ho davvero altra scelta per avere le mani libere!

  3. Anch’io sono una fan della fascia! Usata fino al primo compleanno di mio figlio! Ho seguito anche dei corsi su come fare le diverse legature; se ti interessa l’Associazione che li organizza è “Portare i piccoli”!

    • Alice Arienta

      26 luglio 2015 at 14:43

      grazie Mammaincitta dovrei mandarci mio marito è perplesso sull’utilizzo, perferisce il marsupio :9
      ) io la trovo così comoda

Rispondi

© 2017 Viaggio sotto casa

Theme by Anders NorenUp ↑